Una nuova forma di Organizzazione?

Valve svela i suoi segreti attraverso manuale di disciplina aziendale


Una-nuova-forma-di-Organizzazione

Una nuova forma di "Organizzazione"?


I fan della software house con sede a Seattle saranno felici di apprendere i segreti interni di Valve. È possibile grazie al manuale di disciplina aziendale reso disponibile su internet dalla società americana. Come è possibile leggere nel documento, pare proprio che la software house di Half-Life e di Left 4 Dead sia organizzata in maniera decisamente differente rispetto alle altre compagnie.

Non ci sono dei dirigenti a cui rendere conto e ogni impiegato può scegliere il progetto che meglio si addice alle proprie conoscenze e abilità. Risulta particolarmente interessante questo grafico che mostra come non ci siano gerarchie all'interno del gruppo, Gabe Newell escluso.

"Valve è piatta:
è il modo sbrigativo che usiamo internamente per dire che non abbiamo dirigenti, e nessuno è obbligato a relazionare ad altri", si legge nel documento aziendale. "Abbiamo un fondatore/presidente, ma neanche lui è vostro dirigente. Devi vedere la società come un'opportunità e un modo per tenersi lontani dai rischi. Ognuna ha il potere di iniziare un nuovo progetto e di decretarne la fine dei lavori".

Il manuale è principalmente indirizzato ai nuovi impiegati. Secondo quanto si legge ognuno di essi deve valutare qual è il progetto che meglio si addice alle proprie conoscenze e iniziare a lavorare su esso. Gli impiegati devono sempre chiedersi qual è il progetto che avrà il maggiore impatto sui clienti di Valve e come possono contribuire affinché soddisfino al meglio le esigenze dei giocatori. "Valve non sta facendo qualcosa che invece sarebbe opportuno fare? Cosa c'è di interessante e di gratificante da fare? Cosa sfrutta i miei punti di forza maggiormente?", sono le domande che devono porsi i nuovi arrivati.

Potete leggere il PDF con il documento in versione integrale seguendo questo indirizzo. Ricordiamo, infine, che Valve è al lavoro su un nuovo progetto riguardante i computer indossabili, mentre, si spera, che a breve rilascerà nuove informazioni anche sui nuovi lavori videoludici, Half-Life 3 in primis.



Articolo di Rosario Grasso, pubblicata il 23 Aprile 2012
in www.gamemag.it/news

1 commento:

  1. E' questa la nuova struttura organizzativa o questa modalità è valida solo in realtà dove la creatività e l'apporto personale possono davvero fare la differenza? Ci devo pensare ...

    RispondiElimina

Pages